Lazio, infortunio Zaccagni: ritorno previsto dopo la sosta

Lazio, infortunio Zaccagni: ritorno previsto dopo la sosta

ROMA - Saranno probabilmente più lunghi del previsto i TEMPI DI RECUPERO PER MATTIA ZACCAGNI, con rientro auspicabile dopo la sosta di ottobre. Ieri mattina il club biancoceleste aveva annunciato l’infortunio dell’ex centrocampista del Verona con una nota sul proprio sito: “Lo staff medico comunica che il calciatore Mattia Zaccagni durante l’incontro di calcio Lazio-Cagliari ha riportato un trauma distrattivo a carico del muscolo ileo-psoas della coscia sinistra. È stato da subito sottoposto agli accertamenti e alle cure del caso. Nei prossimi giorni verrà effettuato monitoraggio clinico e strumentale per quantificare la ripresa dell’attività”.

INFORTUNIO ZACCAGNI, TEMPI DI RECUPERO

Per questo genere di problemi i tempi di recupero stimati sono di circa DUE SETTIMANE, CHE SE CONFERMATE DAI PROSSIMI ESAMI taglierebbero fuori l’ex Verona dagli impegni con Torino, Roma, Lokomotiv Mosca e Bologna, tutte le partite fino alla sosta d’ottobre. Un vero peccato per Zaccagni, che contro il Torino oggi si sarebbe giocato una maglia da titolare (sarebbe stata la prima volta in campionato da quando è alla Lazio). Sarri stava pensando a lanciarlo per far rifiatare Pedro (senza dover ricorrere a uno dei due baby Raul Moro o Luka Romero), costretto fino a questo momento agli straordinari. Niente da fare, l’ultimo acquisto del mercato estivo biancoceleste dovrà concentrarsi solo sul suo rientro, che probabilmente coinciderà con la sfida tra Lazio e Inter del 16 ottobre, la prima dopo la sosta per le nazionali.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/lazio/2021/09/23-85628489/lazio_infortunio_zaccagni_ritorno_previsto_dopo_la_sosta/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: