Torino-Lazio, sfida tra i Milinkovic: il precedente

Torino-Lazio, sfida tra i Milinkovic: il precedente

ROMA - Riecco finalmente una sfida vera tra Sergej Milinkovic-Savic e Vanja, i due fratelli del nostro campionato. Torino-Lazio è una partita nella partita. Da una parte il vice capitano biancoceleste e leader indiscusso, dall’altra il portiere diventato grande pronto a parare di tutto. IN ESTATE SI ERANO FOTOGRAFATI MENTRE GIOCAVANO ALLA PLAY STATION, ORA INVECE SI FA SUL SERIO SU UN CAMPO VERO. L’ultimo e unico precedente risale al 4 novembre del 2018. Vanja era il portiere della Spal, FINÌ 4-1 PER LA LAZIO CON LA DOPPIETTA DI IMMOBILE E I GOL DI CATALDI E PAROLO.

DUE FRATELLI UNITI PIÙ CHE MAI

Nati in Spagna entrambi: Sergej a Lleida (in Catalogna), Vanja a Ourense (in Galizia). Cresciuti in Serbia e militato nelle giovanili della Serbia e del Vojvodina. Poi ‘Sergio’ è andato al Genk, il fratello più piccolo al Manchester United. Sono diversi solo per gusti musicali: rap per il più giovane, folk per il primogenito. Si incoraggiano a vicenda e danno più amore possibile alla sorella minore Jana, che pochi giorni fa ha festeggiato 17 anni a Roma. Uniti per la famiglia da sempre. Un giorno, Mateja Kezman, manager dei due, ha detto: “Vanja è un predestinato, lo dicono i fatti. Fin da giovanissimo ha bruciato le tappe. Sono certo che il suo valore emergerà presto. Stupirà tutti anche in Italia, come suo fratello Sergej”. Si è preso il posto da titolare dopo la partenza di Sirigu. Ora vuole fermare il fratellone, che invece promette gol per spingere la Lazio più su. MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/lazio/2021/09/22-85597423/torino-lazio_sfida_tra_i_milinkovic_il_precedente/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: