Luiz Felipe, spiraglio azzurro: possibile convocazione con l’Italia

Luiz Felipe, spiraglio azzurro: possibile convocazione con l’Italia

ROMA - Luiz Felipe come Rafael Toloi? Per ora è solo un’indiscrezione. Il difensore della Lazio potrebbe essere convocato dall’Italia perché possiede il doppio passaporto brasiliano e italiano. IN PASSATO LA PRATICA ERA STATA GIÀ AFFRONTATA E SUPERATA CON LA CONVOCAZIONE, A MARZO 2019, IN UNDER 21. Ma Luiz Felipe ci ripensò appena arrivato in ritiro, con la Federazione che spiegò in un comunicato: “Il calciatore della Lazio Luiz Felipe, convocato in Nazionale Under 21, ha raggiunto questa sera la sede del ritiro degli Azzurrini a Roma ed ha manifestato uno stato d’animo, legato alla doppia nazionalità italiana e brasiliana, che non gli avrebbe consentito di partecipare con serenità alle prossime due gare amichevoli con Austria e Croazia. Il tecnico federale Luigi Di Biagio ha quindi deciso di depennare il calciatore dall’elenco dei convocati e farlo rientrare nel proprio club”.

LA SCELTA DI LUIZ FELIPE

Il suo sogno era quello di indossare la maglia del Brasile e partecipare ai giochi di Tokyo, saltati poi la scorsa estate per recuperare al meglio dall’infortunio alla caviglia. MANCINI, IN CHIAVE MONDIALE DEL QATAR, POTREBBE ANCHE PENSARCi. Ma è presto per fare previsioni. E Luiz Felipe, che fino ad ora ha giocato solo con il Brasile Under 20, dovrà scegliere la sua nazionale. In maniera definitiva, senza ripensamenti.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/lazio/2021/10/20-86363205/luiz_felipe_spiraglio_azzurro_possibile_convocazione_con_l_italia/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: