Lazio, Sarri e quella frase su Pedro: i tifosi sognano

Lazio, Sarri e quella frase su Pedro: i tifosi sognano

ROMA - Riecheggia una frase della prima intervista di Maurizio Sarri dopo l’anno di silenzio. È DIVENTATA VIRALE DOPO L’ARRIVO DI PEDRO ALLA LAZIO. Perché il tecnico, ad inizio estate, quando stava per essere annunciato nuovo allenatore biancoceleste, tesseva le lodi del giocatore spagnolo, allenato al Chelsea, ancora a tutti gli effetti della Roma. “Il giorno prima della finale di Europa League, Zola mi dice: ’Che idee hai per domani?’. Io ho risposto: ‘Giocano sicuro Giroud e Pedro, gli altri due li scegli te’. Sono giocatori che non hanno mai fallito una finale. Pedro alla Roma? Non ha avuto la possibilità di giocare partite decisive. Ha fatto un anno strano. Lui non sbaglia mai di fronte alla partita importante. MI PIACEVA, DISPONIBILE, TECNICO, RAPIDO. PER QUESTO TIPO DI GIOCATORI HO UN DEBOLE. Per me è un grande giocatore, pure lui leggermente sottovalutato”. Da un suo impulso Tare si è tuffato nella trattativa per portarlo dalla Roma alla Lazio. Missione compiuta, Sarri ha uno dei suoi pupilli. Sui social i tifosi rilanciano la stima dell’allenatore per il nuovo arrivato e sognano. [Lazio, Immobile carico in vista dell’Empoli: Sarri osserva attentamente] Guarda la gallery Lazio, Immobile carico in vista dell’Empoli: Sarri osserva attentamente

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/lazio/2021/08/19-84613918/lazio_sarri_e_quella_frase_su_pedro_i_tifosi_sognano/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: