Lazio, ritiro di Auronzo: il programma ufficiale

Lazio, ritiro di Auronzo: il programma ufficiale

FORMELLO - La Lazio e Auronzo di Cadore ancora insieme per il 14esimo anni di fila. Presentato il ritiro estivo 2021 in conferenza stampa. Dal 2008 i biancocelesti iniziano la propria stagione sotto le Tre Cime di Lavaredo. E quest’anno la grande novità sarà rappresentata dal nuovo tecnico: Maurizio Sarri. SI PARTIRÀ IL PROSSIMO 10 LUGLIO, IL RITORNO A ROMA È PREVISTO PER IL 28. Strutture ricettive già piene, paese in fermento. La Lazio è pronta ad iniziare la stagione.

LAZIO AD AURONZO PER IL QUATTORDICESIMO ANNO

Il ds della Lazio, IGLI TARE, ha preso la parola per primo in conferenza: “Sono contento di presentare il ritiro. Ringrazio per la quattordicesima volta il Comune di Auronzo, il rapporto è storico. C’è entusiasmo tra i tifosi e i cittadini cadorini che seguono sempre con piacere le avventure estive della Lazio. Colgo l’occasione di dire grazie per l’accoglienza, sperando che la nuova stagione sia piena di gioia. SE VERRANNO PRESENTATI NUOVI CALCIATORI AD AURONZO? Per i nuovi acquisti stiamo risolvendo i problemi che abbiamo prima, poi penso che la squadra verrà man mano rinforzata con quelle che saranno le necessità. Per la presentazione di Sarri stiamo valutando con il presidente, domenica decideremo se fare la presentazione ad Auronzo o qui a Roma”. POI LE PAROLE DEL SINDACO TATIANA PAIS BECHER: “Ringrazio Lotito e tutto lo staff biancoceleste. Con entusiasmo, ogni anno, si torna ad Auronzo. Per noi ritrovare la Lazio, dopo 14 anni, è un grande segnale. L’anno scorso il ritiro, durante la pandemia, è stato spostato ad agosto. Lo ripetiamo a luglio, un segnale importante di ripartenza per tutto il Veneto e la provincia di Belluno. Ricordo che Auronzo, oltre il paese delle Tre Cime di Lavaredo, è anche il paese dei tre laghi. Siamo città europea dello sport. E al momento siamo Covid-free, non c’è nessun caso. Auspichiamo che tutto rimanga così. Auguro alla squadra, allo staff e ai tifosi una buona permanenza”.

IL PROGRAMMA DI AURONZO

Ad illustrare il programma nel dettaglio ci pensa Gianni Lacché della Media Sport Event: “Il 17 luglio la prima partita contro l’Auronzo. Il 20 si giocherà una partita da definire contro una squadra di Serie D, forse il Belluno. Il 23 match con la Triestina, il 27 con il Padova. Tutte le partite saranno giocate alle 18.30 come richieste del tecnico. Gli ingressi, al momento, saranno liberi per una capienza di 500-600 persone. La prossima settimana ci saranno le certezze di come i tifosi potranno entrare. Green Pass, certificato vaccinale o nulla. Ingresso libero per allenamenti e partite. La Lazio rimarrà all’albergo Auronzo in maniera esclusiva nella prima parte del ritiro. Negli ultimi tre giorni ci saranno anche altri ospiti. Stiamo lavorando anche per portare la Lazio Women con noi”. PAROLA ANCHE AL VICESINDACO ENRICO ZANDEGIACOMO: “Ad oggi abbiamo il paese pieno, si fa difficoltà a trovare posto in hotel e B&B. C’è questo connubio, tanti ragazzini del nostro territorio sono laziali, tutti chiedono quando arriva la Lazio. Per noi è una soddisfazione. Penso che sia un risultato difficile da centrare, ci sarà sicuramente anche il quindicesimo ritiro. C’è stato un sopralluogo da parte dei preparatori atletici di Sarri con il team manager Derkum, è stato visitato il campo e il nostro Pala Tre Cime. CI HANNO FATTO DELLE RICHIESTE DI UN TAPPETO DA METTERE NEL PALAZZETTO SINTETICO, la nostra pavimentazione è in un tessuto plastico un po’ duro, questo foglio di 25 metri per 5 metri servirà per fare delle ripetute all’interno della struttura. In più ci hanno chiesto un ufficio-spogliatoio solo per Sarri dove farà gli incontri con i calciatori. Abbiamo la certezza per il 15esimo, più opzione per il 16esimo”.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/lazio/2021/07/02-83211967/lazio_ritiro_di_auronzo_il_programma_ufficiale/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: