Lazio, Peruzzi: “Con Sarri si può fare bene. Derby? Non è gara decisiva“

Lazio, Peruzzi: “Con Sarri si può fare bene. Derby? Non è gara decisiva“

ROMA - Un addio silenzioso, quello di ANGELO PERUZZI alla Lazio. Ha tolto i panni di club manager, lasciato Formello, l’ambiente biancoceleste è solo il passato. Ma non perde di vista le prestazioni della squadra, presa in mano da Maurizio Sarri dopo il ciclo Inzaghi: “Sarri è un grande allenatore. Dovunque è andato, da Napoli in avanti, ha fatto bene. Poi dire a inizio campionato cosa si può vincere è un’utopia. Ci sono tutti i presupposti per far bene ma non puoi mai sapere, il calcio è bello per questo. IL DERBY DI DOMENICA COME SPARTIACQUE? NON CREDO, SIAMO ALL’INIZIO DEL CAMPIONATO, È TROPPO PRESTO. Bisogna vedere, c’è ancora una partita di mezzo, ma il derby è un match a parte e non conta niente chi è davanti in classifica, chi sta male o chi sta bene”, le sue parole a margine della cerimonia di consegna dei premi Manlio Scopigno e Felice Pulici 2020/2021, al Salone D’Onore del Coni.

PERUZZI E LA PAPERA DI STRAKOSHA

“Ho sentito Thomas dopo un minuto che era finita la partita, ci siamo mandati messaggi. È stato un errore. So che è un bravissimo ragazzo e un bravissimo portiere, quindi gli auguro ogni bene”.  [La Lazio pareggia con il Cagliari: Sarri osserva dalla tribuna] Guarda la gallery La Lazio pareggia con il Cagliari: Sarri osserva dalla tribunaMisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/lazio/2021/09/20-85551923/lazio_peruzzi_con_sarri_si_puo_fare_bene_derby_non_e_gara_decisiva_/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: