Lazio, il sogno in porta resta Kepa

Lazio, il sogno in porta resta Kepa

ROMA - Maurizio Sarri e Claudio Lotito si incontreranno a breve. Sul tavolo la questione rinnovo del contratto, dal 2023 al 2025, e il mercato. Il tecnico vuole garanzie tecniche, giocatori funzionali alla sua filosofia e al suo progetto. Per gennaio l’intenzione è di coprire il ruolo di vice-Immobile, un’ala in più e un terzino mancino. Ma verranno messi in piedi anche discorsi a lungo raggio. E IL NODO PORTIERE ANDRÀ SCIOLTO.

KEPA IN LISTA

In vista della prossima stagione servirà un nuovo portiere. Reina è avanti con l’età e solo in caso di qualificazione in Europa si vedrà allungare il contratto di un altro anno. Strakosha è in scadenza. IL SOGNO DI SARRI È KEPA DEL CHELSEA, COSTATO AGLI INGLESI BEN 80 MILIONI DI EURO VERSATI NELLE CASSE DELL’ATHLETIC BILBAO. Non gioca, vorrebbe partire. Il problema vero è l’ingaggio: 7 milioni di euro. L’operazione non è semplice, potrebbe partire in prestito ma i blues dovrebbero coprire una grossa fetta del pesante ingaggio. Quest’anno ha giocato solo una partita da titolare contro il Tottenham, nelle restanti dieci è rimasto in panchina a guardare. Alla Lazio verrebbe volentieri e potrebbe trovare il connazionale Reina. [Serie A, chi utilizza meno la panchina: tre big sul podio] Guarda la gallery Serie A, chi utilizza meno la panchina: tre big sul podio

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-mercato/2021/11/12-87025300/lazio_il_sogno_in_porta_resta_kepa/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: