Lazio, idea cambio modulo: il pensiero di Sarri

Lazio, idea cambio modulo: il pensiero di Sarri

FORMELLO - Avanti tutta sulla strada del 4-3-3. Il pensiero di Maurizio Sarri non cambia sul modulo della sua Lazio. In ritiro, insieme alla squadra, hanno analizzato tutti gli errori commessi a Verona. E il risultato sembra essere chiaro: i problemi del gruppo non sono tattici o di modulo. Il tecnico parla solo di atteggiamento e mentalità sbagliati. ECCO PERCHÉ, SALVO CLAMOROSI COLPI DI SCENA, AL MOMENTO È ESCLUSO IL 4-3-1-2. Uno schema che Sarri ha utilizzato in carriera e che potrebbe portare ad un maggiore equilibrio. Tra l’altro Zaccagni è fermo e Pedro non può giocare tutte le partite. Un esterno in meno e dentro un trequartista come LUIS ALBERTO. Il vero problema è che con tutti gli impegni ravvicinati sembra davvero impossibile provare in allenamento altre soluzioni. Per Sarri servono applicazione, addestramento e volontà. A testa bassa per dare una svolta alla stagione. [Lazio, le paure di Sarri dopo Verona] Guarda il video Lazio, le paure di Sarri dopo Verona

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/lazio/2021/10/26-86536980/lazio_idea_cambio_modulo_il_pensiero_di_sarri/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: