Lazio, c’è del sarrismo nel tuo gioco: lo dicono i numeri

Lazio, c’è del sarrismo nel tuo gioco: lo dicono i numeri

ROMA - Sarri chiedeva una prova da uomini e non da calciatori prima della sfida contro l’Inter. Così è stato. E oltre alla vittoria si sono visti segnali incoraggianti dal punto di vista del gioco. C’era il rischio di entrare in una crisi nera dopo la batosta di Bologna, invece i biancocelesti hanno reagito e messo in campo gli insegnamenti del proprio allenatore. CI SONO I NUMERI A FOTOGRAFARE I PROGRESSI DI UNA LAZIO CHE ORA NON SI DEVE FERMARE.

LAZIO, ECCO I SEGNALI DI SVOLTA

I numeri nel calcio servono a capire meglio la situazione. Ovvio, non ci si può basare solo su un approccio analitico, eppure aiutano. La Lazio nel primo tempo contro l’Inter aveva un baricentro alto 53,7 metri contro i 45,9 dell’avversario. Bene i recuperi: 45 contro 29. Alta la percentuale di passaggi riusciti: 519 contro 437. E anche la precisione di palleggio (92%). SONO LE REGOLE CHE DETTA SARRI: SQUADRA AGGRESSIVA, CHE VUOLE IMPORRE IL PROPRIO GIOCO CON QUALITÀ E PRECISIONE. Il risultato ha dato ragione. Ora contro Marsiglia e Verona due occasioni per far vedere che i progressi sono reali e non casuali. Il bello viene solo ora. [Lazio show, Inter ko: Inzaghi saluta tutti poi il tris biancoceleste] Guarda la gallery Lazio show, Inter ko: Inzaghi saluta tutti poi il tris biancoceleste

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/lazio/2021/10/19-86321911/lazio_c_e_del_sarrismo_nel_tuo_gioco_lo_dicono_i_numeri/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: