Lazio, caccia all’esterno: Kamenovic esclude Kostic

Lazio, caccia all’esterno: Kamenovic esclude Kostic

ROMA - Il pensiero che filtra da casa Lazio appare chiaro: Kamenovic resterà. Niente rinunce dell’ultima ora o prestiti in altre squadre. Il giovane difensore serbo sarà ufficializzato e andrà ad occupare un posto da extracomunitario. L’altro spetta a Felipe Anderson di ritorno al West Ham. SLOT TUTTI OCCUPATI. E così sembra impossibile ingaggiare Filip Kostic, serbo anche lui, proposto da Ramadani, l’agente di Sarri. Riparte la caccia all’esterno.

LAZIO, SERVE L’ALA PER SARRI

La strategia biancoceleste è questa: con Correa in rosa serve un altro esterno, i soli Romero e Moro, due ragazzi, non bastano. In caso di cessione del Tucu, di ali ne arriverebbero due. Lotito, in vacanza a Cortina, per ora si sente tranquillo. Sa che il mercato vero si farà dopo Ferragosto. In lista c’è da tenere in considerazione Andreas Pereira, tornato al Manchester United ma sempre sul piede di partenza. CON IL 3-5-2 DI INZAGHI NON SI È MAI ADATTATO, DA TREQUARTISTA O ALA NEL 4-3-3 POTREBBE SICURAMENTE AVERE PIÙ SPAZIO. Gli altri nomi? Ribery, svincolatosi dalla Fiorentina, Callejon in uscita da Firenze. E poi Orsolini che il Bologna valutato 15 milioni di euro. Dalla prossima settimana se ne saprà di più.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-mercato/2021/08/12-84416751/lazio_caccia_all_esterno_kamenovic_esclude_kostic/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: