Lazio, Brandt sempre in pole. Ma c’è un nome nuovo

Lazio, Brandt sempre in pole. Ma c’è un nome nuovo

ROMA - Julian Brandt resta sempre l’obiettivo numero uno del mercato della Lazio. C’è poco da fare, in cima alla lista di Tare, per l’attacco, la prima scelta è rappresentata dal tedesco. La strada però, giorno dopo giorno, resta in salita. L’ostacolo al momento più grande è quello dell’indice di liquidità. PER FARLO TORNARE IN POSITIVO SERVE UNA CESSIONE IMPORTANTE. Correa ha le valigie pronte, di offerte concrete però, al momento, non se ne registrano. Così il mercato rimane bloccato.

LAZIO, BRANDT E NON SOLO

In caso di indice di liquidità sistemato, bisogna poi trattare con il Borussia Dortmund. La Lazio punta alla formula del prestito (anche oneroso a 5 milioni di euro) con diritto di riscatto. I TEDESCHI FANNO MURO, MA L’OSTACOLO POTREBBE ESSERE ANCHE SCAVALCATO. Perché il giocatore tra le scelte del tecnico Rose appare una riserva di lusso. E di spazio in stagione potrebbe trovarne poco. La Lazio comunque si guarda intorno. L’ultimo nome in orbita biancoceleste è quello di JOSIP BREKALO, ala croata del Wolfsburg, 25 anni e in scadenza nel

  1. Perfetto per il 4-3-3 di Sarri. Nell’ultima stagione in Bundesliga ha collezionato 33 presenze, 7 reti e 4 assist.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/lazio/2021/07/27-83927639/lazio_brandt_sempre_in_pole_ma_c_e_un_nome_nuovo/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: