Immobile: “Lazio forte, tutti con Sarri. La strigliata di Lotito ci sta“

Immobile: “Lazio forte, tutti con Sarri. La strigliata di Lotito ci sta“

ROMA - Bomber, capitano e simbolo della Lazio. Alla cena di Natale di certo, Ciro Immobile, non poteva mancare. E DOPO I DISCORSI DI LOTITO, DI SARRI, è toccato anche alla punta parlare ai compagni. Il momento è delicato, ma nulla è perduto. E ai microfoni di Lazio Style Channel ha dichiarato: “Sono contento del discorso del presidente per la fiducia rinnovata al tecnico, non che ce ne fosse bisogno, ma sentirlo direttamente da lui è meglio. La squadra si può concentrare soprattutto sul campo e non pensare ad altre cose. LA STRIGLIATA CI STA TUTTA, È LA PRIMA VOLTA CHE MI CAPITA”.

LA CARICA DI IMMOBILE

“Siamo una grande famiglia e un padre deve usare delle volte parole forti. Il bastone serve, solo la carota non va bene. Indirettamente lavora sulla squadra e lo può fare solo così. Deve prendere le redini e girare la barca rispetto a dove sta andando ora. Non ci sono da fare drammi, ma serve fare di più. Non è una frase fatta. Non siamo per niente contenti di ciò che abbiamo dimostrato finora. CI MANCA LA CONTINUITÀ, FAR DIVERTIRE LA GENTE, QUELLO CHE CI HA SEMPRE CONTRADDISTINTO IN QUESTI ANNI. Ben venga questa strigliata, come un padre che striglia i figli. Non ha cattive intenzioni, cerca di stimolarci. Dai tifosi ci aspettiamo sempre sostegno, noi dobbiamo dargli qualcosa in cambio. La gente si vuole divertire, in tutte le trasferte ci hanno sostenuto dall’inizio alla fine. Abbiamo tutte le carte in regola per poter fare bene, adesso bisogna dimostrarlo. Rimango fiducioso, serve tornare tutti insieme sulla stessa barca”. [Da Sarri a Lotito, Lazio al completo per la cena di Natale] Guarda la gallery Da Sarri a Lotito, Lazio al completo per la cena di Natale

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/lazio/2021/12/15-87960371/immobile_lazio_forte_tutti_con_sarri_la_strigliata_di_lotito_ci_sta_/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: