“Il Cadice vuole Escalante della Lazio”

“Il Cadice vuole Escalante della Lazio”

ROMA - Gonzalo Escalante non è riuscito a guadagnare la fiducia di Maurizio Sarri. Nel ruolo di regista si è imposto Leiva, poi l’esplosione di Cataldi ha relegato il brasiliano in panchina. E COSÌ L’EX EIBAR HA GIOCATO APPENA OTTO MINUTI IN STAGIONE, ALLA PRIMA DI CAMPIONATO CONTRO L’EMPOLI. Da lì tutte panchine. Dalla Spagna, secondo quanto riporta El Desmarque, si parla del Cadice che si sarebbe interessato a lui. L’infortunio di José Mari sembra più grave del previsto e il tecnico Alvaro Cervera ha poche opzioni in rosa. Escalante è un esubero, Tare lo ha inserito nella lista dei partenti. Ha un contratto sino al 2024 e un valore di mercato che si aggira intorno ai 3 milioni di euro. Era sbarcato a Roma nell’estate del 2020 dall’Eibar a parametro zero. Potrebbe far ritorno in Liga.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-mercato/2021/12/06-87693546/_il_cadice_vuole_escalante_della_lazio_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: