Farris: “Sento più Inzaghi che mia moglie. Studiamo il Napoli...“

Farris: “Sento più Inzaghi che mia moglie. Studiamo il Napoli...“

ROMA - Vince ancora la Lazio. Soffrendo contro il Benevento ECCO IL QUINTO SUCCESSO CONSECUTIVO e altri tre punti per la corsa Champions. Nel post partita, ai microfoni di Lazio Style Channel, il vice allenatore Massimiliano Farris ha commentato: “Prima della gara, come sempre, abbiamo fatto un briefing telefonico con il tecnico. Ci auguriamo che già da giovedì possa essere a Napoli. La squadra ha piacere di dedicare la vittoria al tecnico e mi ha detto di fare i complimenti alla squadra, anche lui era provato dal match. Siamo stati bravi a non mollare, ci prendiamo i punti e analizzeremo quello che non ha funzionato per fare sempre meglio”.

L’ANALISI DI FARRIS DOPO LAZIO-BENEVENTO

“La squadra ha piacere di far vedere all’allenatore che sappiamo camminare per lui che ci coordina sempre, non c’è fisiciamente, MA IO SENTO PIÙ LUI CHE MIA MOGLIE E LUI STESSA COSA (RIDE, NDR). È un lavoro che portiamo avanti da cinque anni e io con Simone da sette, ai tempi della Primavera, la dedica è doverosa e giusta e ci prendiamo questa vittoria tutti insieme. Le emozioni ci sono perché la squadra ha giocato un ottimo primo tempo ed è stata in controllo, poi l’errore sul 4-2 ha complicato i piani a livello mentale, c’era il rischio che potessimo fare una frittata gigante. Dico che non doveva succedere, ma brava la squadra a non mollare e a soffrire. Non solo i gol di Immobile, ci metto dentro la sofferenza di tutti, fare pochi nomi sarebbe sbagliato è una vittoria di squadra, di sofferenza, una vittoria da Lazio. Questa sera vedrò il Napoli, è un modo in più per studiare l’avversario e poi da domani inizieremo a preparare il match”. [Lazio, la quinta nel segno di Immobile e Correa: Benevento ko] Guarda la gallery Lazio, la quinta nel segno di Immobile e Correa: Benevento ko

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/lazio/2021/04/18-80925733/farris_sento_piu_inzaghi_che_mia_moglie_studiamo_il_napoli_/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: