Lazio, Lulic e il possibile recupero: serve un altro controllo

Lazio, Lulic e il possibile recupero: serve un altro controllo

ROMA - Quando tornerà SENAD LULIC? Difficile ancora dirlo. Quelle che arrivano da Formello non sono buone notizie. Il capitano della LAZIO continua ad allenarsi in modo alterno, il problema alla caviglia, operata tre volte, non è ancora risolto. Sulle sue condizioni dipende anche il calciomercato. Possibile che serva allora un nuovo esterno sinistro. [Lazio, casting per la fascia: tutti i nomi di Tare] Guarda la gallery Lazio, casting per la fascia: tutti i nomi di Tare

IL CALVARIO DI LULIC

Lulic il 29 dicembre era tornato ad allenarsi. Il 31 stop, il 1 gennaio di nuovo in campo. E ora altra assenza. Farà un nuovo controllo medico, SI È PARLATO ANCHE DI UN POSSIBILE BLITZ IN SVIZZERA. Questo mese è decisivo per capire davvero se il bosniaco possa rientrare. Le prossime ore saranno decisive, altrimenti bisognerà per forza andare sul mercato. I soli Marusic e Lazzari sulle fasce non bastano calcolando l’infortunio di Fares e le sei partite da qui sino al 31 gennaio. Inzaghi aspetta. DIVERSI I NOMI SUL TACCUINI DI TARE: Bradaric del Lille piace, ma costa 15 milioni e i francesi non aprono al prestito. In lista anche Kamenovic del Cucaricki, e gli svincolati Romulo e Asamoah. [Fares dona 2500 euro per il rider aggredito] Guarda il video Fares dona 2500 euro per il rider aggredito

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/lazio/2021/01/05-77882766/lazio_lulic_e_il_possibile_recupero_serve_un_altro_controllo/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: