Lazio-Inter: biancocelesti con Compassion per combattere la fame

Lazio-Inter: biancocelesti con Compassion per combattere la fame

ROMA - LA LAZIO scende in campo per COMBATTERE LA FAME E LA MALNUTRIZIONE INFANTILE. La gara contro l’Inter, in programma allo stadio Olimpico il 16 ottobre, sarà l’occasione per per ricordare la GIORNATA MONDIALE DELL’ALIMENTAZIONE, durante la quale i tifosi potranno partecipare ad una nuova azione solidale. Il club biancoceleste ha deciso di SOSTENERE LE ATTIVITÀ DI COMPASSION, partecipando ad un’iniziativa a favore della sicurezza alimentare dei più vulnerabili. In occasione della sfida contro i nerazzurri, tutti I TIFOSI POTRANNO DONARE ALIMENTI non deperibili agli ingressi dello Stadio Olimpico di Roma. Sul posto troveranno i volontari di Compassion e dell’Esercito della Salvezza, pronti ad accogliere tutti coloro che vorranno contribuire a questa importante causa.

LOTITO: “UNA MANO VERSO CHI SOFFRE”

Il presidente della Lazio CLAUDIO LOTITO ha dichiarato: “Questo match avviene durante la Giornata Mondiale dell’Alimentazione e ci regala l’occasione per riflettere e agire. Certamente lo sport deve farci emozionare, ma dobbiamo cogliere questa opportunità per agire concretamente e con solidarietà nei confronti di chi soffre”. Il DIRETTORE DI COMPASSION Italia Onlus, SILVIO GALVANO, conferma: “Per noi è un onore contribuire, a fianco della S. S. Lazio, al bene di una società più unita nei confronti dei più deboli, soprattutto i bambini. Siamo grati per la solidarietà e la generosità di tanti tifosi. Grazie al supporto logistico dell’Esercito della Salvezza, potremo distribuire scorte alimentari ai più vulnerabili, in Italia come nel resto del mondo”.  [Lazio, Immobile è completamente recuperato] Guarda il video Lazio, Immobile è completamente recuperatoCorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci!

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/lazio/2021/10/14-86210453/lazio-inter_biancocelesti_con_compassion_per_combattere_la_fame/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: