Inzaghi: “Brava Lazio, ma ora il salto di qualità anche in campionato“

Inzaghi: “Brava Lazio, ma ora il salto di qualità anche in campionato“

DORTMUND - Da vent’anni la LAZIO non va agli ottavi. Manca ancora un punto per centrare l’obiettivo. Il pareggio con il Borussia Dortmund, alla fine, va anche stretto al tecnico SIMONE INZAGHI, che ai microfoni di Sky Sport ha commentato: “C’è rammarico, su 5 partite abbiamo fatto 9 punti. CI RIMANE LA GRANDISSIMA PRESTAZIONE CONTRO UNA SQUADRA FORTISSIMA. Personalità, carattere in campo. Meritavamo ai punti qualcosa in più. Rimane la soddisfazione di aver giocato una grande partita contro una squadra top. I due pareggi con Zenit e Bruges sono arrivati in emergenza. Normale che da imbattuti, con 4 punti con il Borussia, immaginavamo già di essere agli ottavi. Un traguardo che manca da venti anni, c’ero anche io. Ora lo Spezia, poi con il Bruges giocheremo una partita molto importante”. [Lazio, pareggio a Dortmund: Guerreiro prima, poi Immobile gol] Guarda la gallery Lazio, pareggio a Dortmund: Guerreiro prima, poi Immobile gol

TESTA AL CAMPIONATO

“Lavoriamo da cinque anni per la Champions. Abbiamo avuto qualche problematica per Covid e infortuni. In campionato anche le altre impegnate in Europa hanno qualche problemino. IL SALTO DI QUALITÀ È TUTTO LÌ. Una squadra forte e con certezze, lascia da parte la Champions per 4 giorni e pensa allo Spezia. E in due giorni bisogna organizzare un’altra partita importante.” [Simone Inzaghi: “Ottimo punto. Ancora uno sforzo per passare”] Guarda il video Simone Inzaghi: “Ottimo punto. Ancora uno sforzo per passare”

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/champions-league/2020/12/02-77018260/inzaghi_brava_lazio_ma_ora_il_salto_di_qualita_anche_in_campionato_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: