Hoedt: “Lazio, è la mia rivalsa!“. Caicedo: “Si continua a fare la storia“

Hoedt: “Lazio, è la mia rivalsa!“. Caicedo: “Si continua a fare la storia“

ROMA - È festa grande in casa LAZIO. Centrati gli ottavi di Champions League che mancavano da venti anni. E i giocatori fanno festa sui social. WESLEY HOEDT ha scritto: “Son molto orgoglioso di questa squadra. Questo è per tutti i tifosi che amano la Lazio e hanno aspettato questo momento per quasi 20 anni. SIAMO NELLA STORIA DI QUESTA GRANDISSIMA SOCIETÀ. Bravi ragazzi”. L’olandese, poco prima, ai microfoni di Lazio Style Channel, aveva commentato: “Il girone non era facile. Dortmund, Zenit e Bruges giocano quasi sempre la Champions. Abbiamo meritato il passaggio de turno perché non abbiamo mai perso. Siamo forti e lo abbiamo dimostrato. Rivalsa dopo le critiche dei tifosi per il mio ritorno? HO PRESO 9 CHILI IN PIÙ DA QUANDO SONO TORNATO E SOPRATTUTTO SONO MATURATO. Ho giocato tante partite all’estero. Darò il meglio ogni giorno, c’è ancora tanta strada da fare”. [Lazio, ecco gli ottavi! Correa-Immobile, 2-2 con il Bruges] Guarda la gallery Lazio, ecco gli ottavi! Correa-Immobile, 2-2 con il Bruges

FESTA MARUSIC E CAICEDO

Il Panterone non ha segnato, ma aiutato la squadra nel finale. E su Twitter ha scritto: “Continuando a fare la storia dopo vent’anni”. Anche Marusic, su Instagram, ha postato la foto del successo: “È un orgoglio enorme far parte di questa storia. Siamo agli ottavi di Champions League dopo venti anni, bravi ragazzi”. [Simone Inzaghi: “La gara con il Dortmund ci ha dato fiducia”] Guarda il video Simone Inzaghi: “La gara con il Dortmund ci ha dato fiducia”

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/champions-league/2020/12/08-77196963/hoedt_lazio_e_la_mia_rivalsa_caicedo_si_continua_a_fare_la_storia_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: